I 7 problemi più comuni della procedura di sollevamento delle ciglia e gli errori che si possono commettere

0

Di volta in volta ci troviamo di fronte agli stessi problemi che si verificano durante la procedura di sollevamento ciglia nel lavoro quotidiano. Qui ho intenzione di spiegare come evitare questi problemi. Ciao, mi chiamo Simone e gestisco uno Studio di ciglia a Chemnitz e sono specializzato in extension di ciglia e sollevamento ciglia. Siamo uno Studio di ciglia certifico da ben 12 anni e abbiamo una vasta esperienza nell’uso dei prodotti standard disponibili.

Problema n. 1: la colla di sollevamento non regge?

Questi sono i motivi più comuni per cui la capacità di tenuta  delle colle non è sufficiente:

  1. Qualità colle per il sollevamento: prestare attenzione alla qualità della colla; abbiamo ottenuto risultati positivi utilizzando l’ adesivo per il sollevamento delle ciglia XXL Lashes, i prodotti dell’azienda Augenmanufaktur e dall’azienda coreana Dolly Lash. I prodotti cinesi devono essere evitati.
  2. Pre-pulizia inadeguata: se le ciglia non sono ben pulite o se si usano detergenti a base di olio per lo stesso, la capacità adesiva della colla di sollevamento verrà ridotta.
  3. Primer: dopo la pre-pulizia, le ciglia devono essere nuovamente applicate con un primer o un detergente per rimuovere tutte le tracce di residui di olio. Per questo influisce direttamente sul processo di fissaggio delle ciglia sul cuscinetto in silicone. Spesso ciò porta a un’applicazione eccessiva della colla di sollevamento che influisce negativamente sull’efficacia delle lozioni applicate successivamente. XXL Lashes Primer è un agente sgrassante e detergente
  4. Le ciglia non si sono asciugate completamente: le ciglia umide richiedono molta colla per il lifting, per ottenere una capacità di tenuta ottimale. Quindi fai in modo che le ciglia siano completamente asciutte prima di iniziare l’applicazione. Per questo un soffiante ad aria può essere utile.
  5. Umidità troppo elevata: mentre l’umidità elevata è la benvenuta per l’applicazione di extension di ciglia, è esattamente il contrario per il lifting delle ciglia. L’umidità elevata è anche il motivo per cui la colla per il lifting non si asciuga completamente e dopo aver applicato la prima lozione alcune delle ciglia già fissate vengono via dal cuscinetto in silicone. È necessario evitarlo, poiché impedisce alle ciglia disfatte di fissarsi uniformemente con il resto, nel processo di applicazione. Usa un igrometro per controllare l’umidità nella stanza, ti consigliamo di usare un deumidificatore qualora superi il 55%.
  6. Calore e calore: la consistenza della colla per il lifting cambia negli spazi degli studio estremamente caldi. Diventa più acquoso. Ricorda quindi di conservarlo in un luogo fresco.
  7. Cuscinetti in silicone puliti: puliti scricchiolanti i cuscinetti in silicone sono un prerequisito per una corretta adesione. Pulirli sempre in acqua calda prima dell’applicazione.
  8. La vecchia colla perde la sua qualità adesiva. Pertanto, controlla la data di scadenza della colla di sollevamento in tempo, prima della sessione di applicazione pianificata.

Problema n. 2: Uso eccessivo di colla per il lifting

Se si usa una colla in eccesso per fissare le ciglia, queste vengono “sigillate”. Le lozioni utilizzate successivamente non possono penetrare adeguatamente nella struttura dei peli delle ciglia e l’assorbimento non è sufficiente per ottenere un lifting delle ciglia ideale.

 

Problema n. 3: Scelta sbagliata di cuscinetti in silicone

La dimensione giusta per i cuscinetti in silicone è quella che copre bene l’intera lunghezza della palpebra e può ospitare tutte le ciglia, anche quelle esterne. Solo allora le ciglia possono formarsi uniformemente.

La curvatura dei cuscinetti in silicone dovrebbe corrispondere alla lunghezza delle ciglia in modo che le ciglia non si appoggino direttamente sul cuscinetto, come illustrato in questo esempio a sinistra, questo permette di ottenere una bella spazzata verticale.

La taglia S è la dimensione del cuscinetto in silicone più problematica. Molti stilisti di ciglia pensano che otterranno il miglior arricciamento dai cuscinetti in silicone di queste dimensioni. In realtà, tuttavia, spesso non è così; in effetti ciò che può accadere è che non vi è alcun effetto lifting, a meno che ovviamente le ciglia non siano molto corte. La curvatura superficiale non fa altro che levigare e allungare le ciglia e non riesce a creare un ricciolo ampio.

Problema n. 4: Le ciglia si incrociano

Questo caso può accadere ugualmente, PRIMA e DOPO l’applicazione. Le ciglia naturali che si arricciano in modo non uniforme, si incrociano in diverse direzioni su cui è molto complicato lavorare. Tuttavia, offre al cliente l’opportunità di discernere gli effetti dell’applicazione. Mentre si sollevano le ciglia verso l’alto, se le si posizionano molto attentamente una dopo l’altra sul cuscinetto, parallele tra loro, le ciglia manterranno questa posizione parallela dopo la procedura di sollevamento. In nessun caso le ciglia devono trovarsi incrociate sul cuscinetto; devono trovarsi paralleli tra loro, altrimenti rimarranno deformi dopo la procedura di sollevamento. Questo risultato non è proprio ottimale, anzi, peggiorano sempre più inclinandosi sempre più lateralmente una volta che le ciglia iniziano a crescere.

Problema n. 5: Misurare i tempi di esposizione a propria discrezione

Leggere attentamente le istruzioni sulla confezione prima di ogni applicazione poiché i singoli marchi hanno tempi di esposizione individuali, basati sulle lozioni e sui loro processi chimici.

Se preferisci lavorare ad un ritmo piacevole e non hai limiti prestabiliti di tempo per una sessione, puoi utilizzare i prodotti con un tempo di esposizione di 10-15 minuti come il Dolly Lash Lifting.

Come professionisti, mettiamo in evidenza i marchi di lifting delle ciglia che offrono brevi tempi di esposizione, 2-5 minuti come nel caso del Super Lash Lifting di XXL Lashes. Il kit Super Lash Lift Kit è attualmente la scelta migliore per il sollevamento delle ciglia.

Il tempo di esposizione di 5 minuti può essere troppo per ciglia estremamente fini, ed invece, troppo poco tempo per ciglia folte. Anche se questo non è qualcosa che dovresti regolare in modo casuale, dovresti fare affidamento sulla tua esperienza e decidere quanto tempo è necessario per impostare/arricciare le ciglia sottili rispetto a ciglia spesse. In caso di dubbi, attenersi al detto “less is more” anche in questo caso, soprattutto per lozioni con tempi di esposizione più brevi, che reagiscono più velocemente.

 

Problema n. 6: Quando le ciglia subiscono ustioni chimiche a causa del trattamento di lifting di ciglia

La struttura dei peli che appaiono arricciati o “carbonizzati” è indice del fatto che le ciglia hanno subito qualche forma di danno. Deriva dall’uso eccessivo di lozione permanente oppure perchè la parte superiore e più fine delle ciglia, sono state soggette a un tempo di esposizione eccessivamente lungo. Prevenire seguendo le istruzioni seguenti:

  1. L’errore più comunemente commesso è ignorare il tempo di esposizione raccomandato. L’uso della tua discrezione in questo caso è del tutto inappropriato in quanto questo, il più delle volte, danneggia gravemente le ciglia o addirittura provoca ustioni chimiche.
  2. Tra un passaggio e l’altro, la lozione usata in precedenza deve essere rimossa del tutto. Devi essere consapevole del fatto che devi rimuovere attentamente tutta la colla precedente utilizzata, prima di applicare la lozione successiva. Se si mescolano, si potrebbe innescare un processo chimico indesiderato, che in seguito causerà la crimpatura delle punte delle ciglia.
  3. Evitare di applicare troppa lozione poiché “si insinua” nelle punte durante il tempo di esposizione. Anche se non è evidente ad occhio nudo, può anche essere che la lozione sia penetrata nelle punte a causa del calore e abbia attivato l’effetto lifting anche lì.
  4. Devi fare ancora più attenzione quando lavori su ciglia sottili poiché le lozioni reagiscono molto più velocemente in questo caso. Anche per quanto riguarda la quantità di liquidi applicati, il principio “meno è meglio di troppo” si applica per ridurre l’esposizione chimica.
  5. È molto importante pulire a fondo le ciglia con una lozione detergente dopo la procedura di lifting. Solo lavando accuratamente è possibile rimuovere ed evitare che tutte le sostanze chimiche possano reagire con il calore, il sole, la sauna o il solarium per innescarsi o continuare ulteriori reazioni chimiche incontrollabili.

Problema n. 7: Non sono state prese note sulla procedura di applicazione

Speriamo che i tuoi clienti ti siano fedeli e tornino. Si dovrebbero seguire i suggerimenti elencati qui sotto per ottenere costantemente risultati migliori, anche visite ripetute:

  1. Prendi qualche appunto sulla sequenza delle azioni intraprese per la procedura di sollevamento (lifting) delle ciglia per ogni cliente, in particolare, la quantità di lozione applicata e il tempo di esposizione.
  2. Prendi nota anche tu di quanto sia stato positivo il risultato. Ti suggerisco di scattare foto sia prima che dopo il trattamento.
  3. Chiedi al tuo cliente alla prossima sessione di sollevamento se ci sono cambiamenti nelle condizioni di salute, ad esempio se ci sono stati cambiamenti nell’assunzione di medicinali, poiché tali cambiamenti nelle condizioni di vita possono avere un impatto sul risultato delle successive procedure di sollevamento. Prendi nota di queste informazioni.
  4. Se noti che il cliente ha ancora troppe ciglia durante la sessione di sollevamento, rimanda la sessione a una data successiva per evitare la piegatura (bruciatura chimica) di molte delle ciglia più piccole.
  5. Monitora la crescita delle ciglia. Quanto è avanzato il ciclo di crescita delle ciglia del cliente durante la sessione di controllo? Sono sufficienti 6-8 settimane o la successiva procedura di sollevamento non può essere eseguita prima delle 10-12 settimane?

 SUGGERIMENTO: Colora le ciglia in seguito

Ti consigliamo di colorare le ciglia dopo la procedura di sollevamento (lifting) delle ciglia, con questo colore per ciglia e sopracciglia per due motivi. In primo luogo, ciò migliora visivamente l’effetto lifting delle ciglia e, in secondo luogo, aiuta a far scivolare le ciglia dai cuscinetti in silicone.

 

Il lifting delle ciglia è un’alternativa preferita tra tutti metodi per extension delle ciglia e dura circa 6-8 settimane. Ho acquisito molti nuovi clienti offrendo questo servizio e di conseguenza, ha incrementato i miei guadagni. Grazie al breve tempo di esposizione delle lozioni XXL Lashes per il sollevamento (lifting) delle ciglia, l’intera applicazione può essere completata in meno di 30 minuti. Questa riduzione dei tempi di applicazione porta a una maggiore efficienza dei costi, musica per le orecchie di clienti e di estetiste.

Il processo di impostazione delle ciglia in crescita incrociata ad una crescita ordinata e in parallelo, come in  questo esempio di lifting delle ciglia, è stato un grande successo.

 

A proposito,  qui al XXL Lashes c’è un manuale dettagliato sul lifting delle ciglia intitolato “… stupenda spazzata di ciglia in soli 10 passaggi”.

Spero che i miei consigli siano utili. Mi piacerebbe avere tue notizie sui problemi riscontrati, consigli o  soluzioni. Scrivimi…